Disabilità e vacanze 2021

Vacanze e disabilità, qualche consiglio su dove prenotare e cosa fare

Vacanze e disabilità, dove prenotare in base alle proprie esigenze.

Disabilità e vacanze 2021: L’arrivo dell’estate ha portato molti a pensare di organizzare le proprie vacanze estive. Il bisogno di sole e mare, dopo una primavera molto piovosa sembra essere più presente che mai. Per gli anziani e i disabili la pianificazione delle proprie vacanze è sempre più complicato rispetto ai normodotati.

Disabilità e vacanze 2021: I progetti

Negli ultimi anni molte strutture turistiche si stanno adattando per permettere ai disabili e agli anziani di soggiornare presso le loro strutture e godere dei servizi offerti. Anche molte piattaforme che offrono servizi per prenotare le proprie vacanze si sono adattate a queste esigenze e hanno inserito degli appositi filtri di ricerca. Booking, uno dei siti più conosciuti per coloro che intendono prenotare le vacanze hanno un’intera sezione di filtri dedicati ai disabili. Per chi intendere inserire sulla piattaforma la propria struttura sono molte le domande tecniche riguardanti l’accessibilità: WC rialzato, con maniglioni, doccia con accesso in carrozzina, lavabo più basso, accessi alla struttura sono solo alcuni dei servizi su cui vengono fatte delle apposite verifiche da parte del sistema.

Le vacanze al mare

Esistono online liste aggiornate riguardanti le spiagge accessibili ai disabili, adatte a coloro che intendono trascorrere le vacanze al mare. Le spiagge accessibili, per coloro che vivono in sedia a rotelle sono indispensabili per la propria sicurezza, quindi, anche se si soffre di una disabilità lieve, è consigliato non sottovalutare il potenziale offerto da queste strutture.

Per gli amanti dello sport

Per coloro che amano mantenersi attivi anche in vacanza e che preferiscono gli sport al relax a bordo vasca è possibile prendere parte a numerose attività proposte:
• L’Andora Match Race è un’associazione che organizza uscite in barca a vela per disabili, sia fisici che cognitivi. È perfettamente attrezzata per tutte le esigenze del caso. Lo Spirito di Stella invece organizza dei veri e propri corsi di vela, adatti per chi parte da zero.
• Il progetto Windsurf 4 Amputees è indirizzato alle persone con amputazioni o con mancanza di arti che intendono avvicinarsi al mondo del Windsurf.

Vacanze in montagna

Per coloro che invece preferiscono la montagna, è possibile rivolgersi ad associazioni che si occupano di fornire i macchinari e il personale adatto per permettere a disabili e anziani di godere di un’escursione in montagna.
La FederTrek propone da anni un progetto chiamato “Natura senza barriere” che permette ai disabili di passeggiare in montagna senza difficoltà su percorsi appositamente testati. Anche la Cooperativa Sociale GSH offre aiuto e sostegno per le attività ricreative che si svolgono in ambito montano.

Vacanze in città

Per coloro che decidono di trascorrere le proprie vacanze estive in ambito urbano è più facile programmare il proprio itinerario, grazie alle numerose informazioni che si possono trovare sui siti dei comuni e dei musei. Molte città si sono attrezzate per abbattere le proprie barriere architettoniche e hanno a disposizione sui propri siti intere sezioni dedicate ai percorsi accessibili.

Altri link utili per le vostre vacanze

Call Now ButtonChiama ora (num. gratuito)
Torna su