sport estremi disabilità

Sport estremi e disabilità, tutte le esperienze a vostra disposizione

Sport estremi e disabilità.

Gli sport di avventura o estremi sono attività sportive che stanno esercitando il loro fascino su un sempre maggior numero di persone. Le persone affette da disabilità le ritengono inaccessibili, ma non è così.
Gli sport estremi possono invece rappresentare un meraviglioso ponte di incontro a favore dell’inclusione di coloro che hanno una mobilità diversa. L’Australia, sotto questo aspetto, si presenta come estremamente portato per questo tipo di sport.

Paracadutismo indoor

Il più classico degli sport: il paracadutismo. Il paracadutismo classico si presenta come decisamente inaccessibile alle persone con disabilità fisiche, ma in questo caso esiste una soluzione: offrire l’esperienza in un ambiente controllato e pronto ad ogni esigenza. Il iFLY Downunder attivo in Australia offre questo tipo di esperienza. La persona entra in una galleria di vento appositamente progettata dove l’aria può garantire un’esperienza di volo più controllata. Anche in questo caso vi sono però dei limiti di partecipazione: non pesare più di 130kg e non aver avuto lesioni a collo, schiena o spalle.

Bungee Jumping

Si tratta, anche in questo caso, di uno dei più classici sport d’avventura. Sempre nel Queensland è possibile per le persone in possesso di alcune capacità fisiche, saltare nel vuoto in particolari condizioni di sicurezza.

Scuba Diving

Le immersioni subacquee sono un modo meraviglioso per scoprire tutte le bellezze dell’oceano. La Dive Unlimited di Perth, che lavora grazie ai volontari, permette di fornire lezioni di immersione ai disabili che riescono ad immergersi e che presentano determinate caratteristiche fisiche.

Go Kart

Le Mans Go Karts a Victoria offre un’esperienza accessibile ai disabili. Hanno introdotto due a anche introdotto due go-kart modificati, che consentono agli adulti con disabilità di guidare in tandem con un accompagnatore.

Mountain Bike

La possibilità di adattare le mountain bike come per le auto, sta portando una sempre maggiore inclusività in questo sport. Grazie alle handbike le persone con disabilità possono affrontare i medesimi percorsi dei normodotati evitando di rinunciare all’esperienza. Volendo è possibile anche scegliere di andare in tandem.

Arrampicata

Adaptive Climbing Victoria è un’associazione che si occupa di rendere accessibile la scalata su roccia. La scalata è resa possibile da delle particolari corde di supporto e dalla collaborazione dei volontari. L’associazione inclusiva non ha sede in nessun luogo in particolare e organizza eventi in tutto lo stato e fuori.

Parapendio

Parapendio Australia è un’organizzazione senza scopo di lucro che si promette di sviluppare e promuovere i voli in tandem per le persone che non hanno mobilità nelle gambe. Attualmente lavora solamente in Australia ma mira ad espandersi in altre zone.

Ma non solo, al momento in Australia anche altri sport si stanno avviando verso questo percorso di inclusività: sci, skateboard, vela ed escursionismo sono le attività che a breve vedranno una maggiore presenza di servizi legati ai disabili.

Call Now ButtonChiama ora (num. gratuito)
Torna su