fbpx

Realizzare l’Autonomia Abitativa per Persone con Disabilità

PNRR Autonomia abitativa disabili: L’esperienza di andare a vivere da soli rappresenta un momento significativo nella vita di ogni individuo. Per le persone affette da disabilità, questa transizione verso l’indipendenza abitativa è spesso un’ardua sfida che richiede la creazione di un ambiente autonomo.

I promotori dell’iniziativa

L’iniziativa, promossa dall’azienda speciale Consorzio Desio Brianza – Co.De.Bri e dalla Rete TikiTaka con il sostegno della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, si concentra sulla riqualificazione degli spazi di Corte Olmetto a Desio. In particolare, l’obiettivo è trasformare due appartamenti messi a disposizione dal comune in abitazioni adatte a nove persone con disabilità che desiderano vivere in autonomia.

L’acquisto di beni

Per finanziare questa iniziativa, è stata avviata una campagna di raccolta fondi finalizzata all’acquisto di utensili, biancheria e oggetti domestici essenziali per la gestione quotidiana dei futuri residenti.

Il primo appartamento

Nel dettaglio, il primo appartamento avrà la capacità di ospitare fino a sei persone, mentre il secondo sarà dedicato a tre persone. Ogni abitazione sarà personalizzata e dotata di strumenti e tecnologie domotiche, consentendo un’interazione a distanza in base alle esigenze individuali. È previsto anche un percorso di inclusione socio-lavorativa per gli abitanti, oltre a sostegni educativi a domicilio. Questi sostegni includono modalità innovative di assistenza e accompagnamento a distanza, insieme a percorsi formativi volti allo sviluppo delle competenze digitali, utili nella vita quotidiana, nella ricerca attiva di lavoro e, se necessario, nel lavoro a distanza.

L’iniziativa online

Le persone identificate fino a oggi provengono da diversi comuni dell’Ambito di Desio, con un‘età compresa tra i 22 e i 49 anni. La campagna di raccolta fondi è fondamentale per trasformare il sogno di queste nove persone in realtà. È possibile sostenere l’iniziativa tramite donazioni online al seguente link

Il futuro dell’ Autonomia abitativa disabili:

Questo progetto ambizioso non si fermerà con i nove beneficiari degli appartamenti di Corte Olmetto. L’obiettivo a lungo termine è promuovere la crescita di esperienze simili nell’ambito di Desio, consentendo a più persone con disabilità di vivere in modo indipendente nel contesto cittadino. Questo contribuirà alla cura delle relazioni di buon vicinato e alla partecipazione attiva nei quartieri, diventando un modello ispiratore per tutti nella costruzione di relazioni orientate all’interesse comune.

I Finanziamenti PNRR per PNRR l’Autonomia abitativa disabili

Il progetto di riqualificazione degli alloggi rientra nelle linee progettuali finanziate dal Pnrr, specificamente nell’ambito della “Missione 5 – Inclusione e coesione”, “Componente 2 – Servizi sociali, disabilità e marginalità sociale”, con un focus particolare su “Linea 1.2 – Percorsi di autonomia per persone con disabilità”.

LINK CHE TI POTREBEBRO INTERESSARE

Torna su