fbpx
Mascherine la protesta dei disabili

Palermo, i disabili protestano contro chi non usa la mascherina

I disabili contro chi non indossa la mascherina.

 

Mascherine la protesta dei disabili: “Senza mascherine ci uccidete”, questo il grido dei disabili di Palermo che si sono riuniti in una protesta contro chi non indossa la mascherina dove è espressamente obbligatorio. La protesta è stata accompagnata da un inchiesta-denuncia verso gli scarsi controlli che vengono effettuati nei riguardi degli assembramenti.

Mascherine, la protesta dei disabili parte da Palermo

Mascherine la protesta dei disabili è un’iniziativa promossa dal movimento “I Love Palermo” che ha come obiettivo quello di proteggere invalidi, anziani, bambini e bisognosi sotto lo slogan “Prima gli ultimi”. L’associazione ha realizzato un reportage fotografico in cui si denunciano assembramenti senza mascherina nelle vie centrali della città siciliana. Il comitato chiede sanzioni ancora più severe per coloro che non indossano la mascherina in quanto, a detta loro, mettono a rischio la vita dei più soggetti più deboli.

Le altre attività del movimento

Il comitato, oltre a sanzioni più pesanti per chi non rispetta le regole imposte dal Governo per l’emergenza coronavirus, chiede più spazi per disabili all’interno della città, con un’organizzazione edilizia volta ad abbattere le barriere architettoniche che ancora persistono nell’area urbana.

ALTRI ARTICOLI INTERESSANTI

Chiama ora (num. gratuito)