Lavoro e assegno d'invalidità

Il punto su lavoro e assegno d’invalidità

E’ stato approvato l’atteso emendamento che permette alle persone disabili di lavorare senza perdere l’assegno di invalidità.

 

Lavoro e assegno d’invalidità: E’ stato approvato l’emendamento che permette di lavorare e allo stesso tempo percepire l’assegno di invalidità.

Dal 14 ottobre 2021 due sentenze della cassazione avevano avuto l’effetto di sospendere l’assegno per migliaia di persone invalide. Fortunatamente, oggi, la decisione della cassazione è stata invalidata.

Gli invalidi parziali nel 2022 potranno percepire l’assegno anche lavorando?

Si, a patto che il reddito lordo rimanga sotto i 4391,00 euro come da emendamento approvato che modifica i commi 118/971 interpretati dall’imps dopo i due pronunciamenti della cassazione.

Lavoro e assegno d’invalidità, approfondimenti

Per approfondire: Leggi l’articolo sull’assegno d’invalidità

Call Now ButtonChiama ora (num. gratuito)
Torna su